sfracello globbbbbale

Non è stata una settimana nè facile, nè bella per motivi familiari e lavorativi. Però, ieri, uscendo dall’ospedale con la piccina, c’era un cielo, con vista Monte  Soratte, nero, venato di fulmini, compatto di nuvole, striato di pioggia, strappato con sole che metteva i brividi di piacere addosso.

E ho pensato, cazzo, domani è un altro giorno. Domani si ricomincia!

keep tunz

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...