giornata nazionale dell’albero

La conoscete la storia di Carlo Macro? E’ una storia triste, avvenuta a Roma nel febbraio di quest’anno. Un ragazzo assassinato con un colpo di cacciavite da un emarginato al Gianicolo. Assassinato per un “nessun motivo”. Quando ho letto la petizione che ha lanciato la sua mamma, per ricordarlo, mi son detto: ecco un piccolo gesto cui non voglio sottrarmi. Ho letto in quelle parole, bellissime,  pur nel dolore di un evento irreparabile, una dignità ed una compostezza meravigliosi.

Sono felice che domani, 21 novembre, giornata nazionale dell’albero, una pianta di mandorlo verrà messa a dimora per Carlo. In piazza S. Pietro in Vincoli, vicino al Colosseo, alle 15.00.

Non mancate. Io ci sarò. E anche Carlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...