I will follow

Non penso, anzi sono sicuro, che, quando uscì questa canzone nel 1980, gli U2 pensassero minimamente a cosa sarebbe successo del termine “follow” da lì a qualche anno nella galassia dei social networksssssss. Cioè, uno fa un brano “post-punk-college-rock-alternative-rock-pop-rock” e poi si ritrova in un incubo:

Walkaway, walkaway
I walkaway, walkaway
I will follow.

Ovvero, pure se vai via, se ti nascondi, se ti allontani, se ti alieni, se non te ne frega un cavolo…. I will follow!!!!

PS a rivederli oggi gli U2 del 1980 … mettono i brividi: che capelli, che movenze!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...