marziani in fuga

I paesaggi marziani dell’ultimo film di Ridley Scott (The martian) sono situati in Giordania, in un luogo che si chiama Uadi Rum. A riprova che, senza dover andare troppo lontano, sul nostro pianeta possiamo trovare tutto ciò che ci occorre, senza spendere denaro pubblico in imprese ai confini del sistema solare. La fantascienza (e le sue trasposizioni cinematografiche) in realtà cosa prova a suggerirci? Ad immaginare mondi diversi, situazioni estreme, magari incontri,  quando siamo, purtroppo, ben coscienti che l’umanità è prigioniera su questo pianeta.  Per sempre. Dunque, non sarebbe più logico tener da conto quello che ci è stato destinato in sorte?

1280px-Wadi_Rum_duna_HPIM3730

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...