in memoria di Menophilos

Mentre ho trascorso la mia vita con gioia, sorriso, gioco e allegria, e ho dilettato l’animo con ogni tipo di piacere nell’arte del canto, mai afflitto, né ho pronunciato parole offensive, ma (sono stato) amico delle Muse, di Bacco e di Afrodite. Giunto dall’Asia in Italia, benchè giovane, ora giaccio tra i morti. Il mio nome è Menophilos.” (epitaffio di Menophilos, Roma Via Nomentana, Basilica di S.Agnese II° d.C.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...