tolleranza

Vieppiù assistiamo, siore e siori, allo spettacolo poco edificante della repressione del consenso, qui a pochi chilometri da noi. Nella parte est del continente, un tempo indicata come asia minore, popolata da turcomanni ed ottomani, sono diversi giorni che con costituzione, diritti e libertà ci si pulisce il sedere. L’Europa tace, osserva e tace. L’Europa tace sempre, invero, non fa mai nulla. Non prende posizione, non biasima, non reagisce.  Anche perchè, chi è, cos’è l’Europa? Chi può parlare per l’Europa? La Germania? La Francia? Il Benelux? Chi dovrebbe inviare la missiva con cui si dichiara la guerra al turco? Il turco è alleato NATO, ha un ottimo esercito finanziato dagli USA e corredato di meravigliosi ritrovati bellici acquistati in Europa (anche). Il turco dovrebbe fare la guardia al confine, ma in realtà spara ai curdi, fa gli affari con l’estremismo islamico e, se può, imprigiona il dissenso. Memore di passati stermini impuniti (armeni in primis) il turco se ne fotte. Vorrebbe entrare in Europa, ma non per via diplomatica. A colpi di bazooka.

Diamogli una mano, orsù. O siete troppo presi a cercare i pokemon?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...