e viva l’Italia (ma anche avanti Savoia)

Non sono mai stato un fan sfegatato di twitter, pur amando la sintesi e la proprietà di linguaggio. Lo odio poi sempre di più da quando è diventato uno strumento improprio nelle mani dei politici che hanno la fregola di comunicare al mondo cose davvero insulse.

Così l’ultimo tweet del dimissionario Renzi con cui saluta il mondo diviene rapidamente oggetto di divertito commento con le frasi di Osho. Ormai siamo alla fase 3.0, di cui lorsignori non sembrano proprio essersi avveduti:  che qualsiasi cosa si dica o comunichi, per quanto seria, dopo due secondi  è già parodia.

osho-renzi

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...