com’è strano dare fuoco alle palme a Milano

Fosse ancora vivo Dino Buzzati, chissà come l’avrebbe presa questa storia di palme e banani piantati da una multinazionale americana sulla piazza del duomo a Milano.  Gli imbecillotti comuni hanno messo in piedi la solita cagnara su “Difendi Milano” dal complotto (giudaico-massonico che va sempre di moda, và), ma qui si rasenta il ridicolo. Che male vi hanno fatto le palme? Con la loro storia che affonda in tempi lontanissimi. Motivo di ispirazione architettonica, ma anche diffuse un pò ovunque, anche lontano dall’areale di origine. Alcune palme resistono al freddo e si possono trovare addirittura in Scozia e Norvegia. Non è mirabile l’adattamento? Uno pensa che la palma sia solo in Egitto e se la ritrova in Asia, Africa, Australia ed Europa.

E poi, vogliamo parlare della simbologia cristiana (se è quello il problema delle radici culturali e religiose nazional)?  La palma è il simbolo del martirio. La si trova raffigurata su epigrafi,  tombe, affreschi, sarcofagi ecc associata al monogramma di Cristo. Che vogliamo fare? Niente più domenica delle palme?

Dai su difendiamo Milano:  dai mostri nella testa dei buzzurri ignoranti.

c_2_foto_201046_image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...